1.8 C
Monaco di Baviera
lunedì, Febbraio 26, 2024

Tel Aviv: Esplosioni a Gaza, soldati feriti; le ultime notizie sulla guerra tra Israele e Hamas

Must read

Julia
Julia
Ciao a tutti! Sono Chiara, ho 31 anni e sono una giornalista appassionata di viaggi, cultura e cucina. Benvenuti sul mio sito, dove condivido le mie esperienze e le mie passioni con voi. Che il viaggio abbia inizio!

Tel Aviv: Esplosioni a Gaza, soldati feriti; le ultime notizie sulla guerra tra Israele e Hamas
Le recenti esplosioni avvenute nel nord della Striscia di Gaza, in prossimità delle forze israeliane, hanno causato feriti tra i soldati. Il portavoce militare israeliano ha dichiarato che queste esplosioni sono avvenute in contrasto con l’accordo di cessate il fuoco. Tuttavia, secondo il governo egiziano, la tregua si è svolta senza ostacoli per il quarto giorno consecutivo.
Nel frattempo, l’Organizzazione mondiale della sanità ha avvertito che c’è il rischio che a Gaza muoiano più persone a causa di malattie che per i bombardamenti. La Mezzaluna Rossa ha anche denunciato che Israele ha bloccato l’ingresso di 58 ambulanze provenienti da vari paesi del mondo nella Striscia di Gaza. Solo 18 di esse sono riuscite a entrare.
L’agenzia Usa per gli affari esteri, guidata da Antony Blinken, ha assicurato che continueranno a lavorare per portare a casa il maggior numero possibile di ostaggi. Nel frattempo, Hamas ha avvertito che Israele subirà ulteriori perdite se continuerà l’offensiva contro la Striscia di Gaza. Tuttavia, il segretario di Stato americano ha ribadito che l’ammissione da parte di Israele del numero di soldati morti e feriti non rivela l’orribile verità e le perdite nemiche aumenteranno nei prossimi giorni.
Riguardo alla situazione in Ucraina, un sondaggio ha rivelato che la stragrande maggioranza dei russi sostiene la guerra, mentre solo il 20% circa si oppone attivamente. Tuttavia, il rapporto ha anche indicato che la società russa non è ancora pronta per un compromesso con l’Ucraina e che il sostegno alla guerra potrebbe essere debole.
Nel frattempo, il Pentagono ha annunciato la sospensione dei voli dei droni su Gaza, rispettando così l’accordo di cessate il fuoco. Tuttavia, gli Stati Uniti hanno sottolineato che continueranno a fornire il loro sostegno all’Ucraina e che gli ostaggi americani detenuti nella Striscia di Gaza devono essere rilasciati.
In conclusione, la situazione tra Israele e Hamas rimane tesa, con sporadiche esplosioni e feriti tra i soldati israeliani. Nel frattempo, gli Stati Uniti continuano a lavorare per il rilascio degli ostaggi e sostengono l’Ucraina nella guerra contro la Russia.

- Advertisement - spot_img

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement - spot_img

Latest article